VUOI ESSERE IN REGOLA CON I SACCHETTI FRUTTA?

(Fonte "Il Sole 24 Ore")

 

Sacchettini dell’ortofrutta ma non la farmacia né le mozzarelle

 

La normativa riguarda tutte le borse di plastica ultraleggere (comma 2). Sono quei sacchetti sottilissimi con i quali nei supermercati i consumatori fanno la pesatura e la prezzatura di pane, frutti, ortaggi, formaggi e così via.

 

La norma riguarda solamente quelli sacchetti.

 

La norma non riguarda tutti i piccoli imballaggi di plastica come i sacchetti del farmacista, in gran parte biodegradabili da anni e finora offerti a titolo gratuito, che possono continuare a essere dati in omaggio.

 

Quali sacchetti (ortofrutta) e quali no (farmaci, pane, mozzarella)

 

La norma riguarda esclusivamente (legge 3 agosto 2017 n. 123, comma 1 dd-quinquies) le borse di plastica in materiale ultraleggero cioè «borse di plastica con uno spessore della singola parete inferiore a 15 micron richieste a fini di igiene o fornite come imballaggio primario per alimenti sfusi».

 

Quindi la norma si applica esclusivamente alle borse (non i foglietti trasparenti che il salumiere deposita sulle fette di prosciutto), di plastica (non carta oleata), a parete sottilissima (non la plastica grossa della mozzarella né la plastica forata del pane), usata fine di igiene (non i sacchetti per trasportare il prodotto) sui soli alimenti (non farmaci o altri beni) sfusi (non i prodotti confezionati).

 

Tutti gli altri sacchetti a fini igienici a diretto contatto con gli alimenti che sono di plastica più spessa o di altri materiali non sono interessati da alcun obbligo della nuova legge. Possono essere di plastica non biodegradabile e possono essere ceduti a titolo gratuito.

 

Esempi di sacchetti non interessati da alcuna limitazione

 

Sono fuori dalle norme sui sacchetti biodegradabili i sacchetti di polietilene ad alta densità per alimenti spessi 18 micron, i sacchetti per alimenti di polietilene a bassa densità spessi 35 micron (quelli della mozzarella), i sacchetti di polipropilene microforato per il confezionamento del pane spessi 30 micron. Sono tutti imballaggi che rientrano tra le «borse fornite a fini di igiene o fornite come imballaggio primario» ma sono superiori ai 15 micron.

 

Sono fuori dalla norma anche le borse fornite ai consumatori per il trasporto di merci e prodotti (il sacchettino della farmacia), le quali rientrano però tra i sacchi per la spesa e devono essere biodegradabili.

 

(Fonte "Il Sole 24 Ore")

 

 

Con il nostro sacchetti frutta sarai in linea con i nuovi requisiti della L. 3 agosto 2017, n. 123 (in G.U. 12/08/2017, n. 188) che, a partire dal 1 gennaio 2018, prevede un irrigidimento delle norme che regolano i sacchetti in plastica e gli imballi primari in plastica, sanzionando i trasgressori con multe da 2500 a 25.000 €, elevabile nel caso di ingenti quantitativi o di valore superiore al 10% del fatturato del trasgressore o in caso di utilizzo di diciture o altri mezzi elusivi degli obblighi derivanti dalla normativa.

 

USI CONSIGLIATI

Frutta e verdura

 

IL MATERIALE

Sacchetto kratf avana monolucido di pura cellulosa e kraft bianco extra. Solo pura fibra lunga per garantire un’elevata resistenza. In questo modo la frutta e verdura “respirano” e si mantengono più a lungo.

 

RICICLABILE

Getta il sacchetto nella carta.

 

PERSONALIZZABILE

Vuoi creare il tuo sacchetto? Puoi sostituire la ricetta posta nel retro con la tua personalizzazione in colore

verde (da noi consigliato), magenta o nero.

 

CARATTERISTICHE

Scrivici

Come raggiungerci

Obbligatorio

Obbligatorio

Obbligatorio

Obbligatorio

Obbligatorio

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

Obbligatorio

Obbligatorio

fornitura carta per alimenti campania fornitura confezionamento alimentare campania fornitura monouso alimentare campania fornitura rotoli carta alluminio pellicole campania

I nostri prodotti

fornitura coltelleria industriale dipenser accessori ed antinfortunistica campania fornitura detergenti sgrassatori lavapavimenti lavamani campania fornitura insaporitori campania forniture ho.re.ca campania

GuadagnoPack S.r.l.

Via Vecchia del Bosco - Zona P.I.P. - 80034 Marigliano (NA)

Tel. +39 081 884 63 96 - Fax +39 081 884 01 77 - info@guadagnopack.com

P. Iva 02901670600

fornitura carta per alimenti campania fornitura monouso alimentare campania fornitura confezionamento alimentare campania fornitura rotoli carta alluminio pellicole campania fornitura coltelleria industriale dipenser accessori ed antinfortunistica campania fornitura detergenti sgrassatori lavapavimenti lavamani campania fornitura insaporitori campania forniture ho.re.ca campania